Un’impresa d’integrazione: Microattrici del proprio futuro

Ti aspettiamo il 1° giugno a Prato per la presentazione del progetto svolto in collaborazione con UNAR Un’impresa d’integrazione: Microattrici del proprio futuro“.

Dalle ore 18,30 presso l’associazione We Care di via dell’Accademia 33 Francesca Di Giuseppe, responsabile PerMicro Toscana, terrà un intervento dal tema “Mettersi in proprio: l’impresa come opportunità“.

A seguire consegna degli attestati di partecipazione alle sessioni formative e apericena a cura della Cooperativa “Il Villaggio dei Popoli”.

Per saperne di più sul progetto “Microattrici del proprio futuro”, clicca qui!

Cultura finanziaria e innovazione

Microcredito, piccola somma, grande opportunità
Etica finanziaria e Microcredito
La necessità di una diffusa cultura finanziaria, il ruolo degli Enti Pubblici

Questi i temi affrontati il 26 maggio all’interno della conferenza dal titolo “Innovazione e cultura finanziaria“.

Isabella Brianza, Responsabile dell’area Rischio di PerMicro, interverrà all’incontro organizzato con il patrocinio dell’Università degli studi di Torino, Facoltà di Economia e della Provincia di Torino.

La conferenza si terrà alle ore 18 presso il Palazzo Cisterna, Sala Consiglieri di via Maria Vittoria 12 a Torino.

Bergamo: presentazione progetto Intrecci d’Impresa

Il 25 maggio ti aspettiamo a Bergamo, presso la Comunità Ruah di via Gavazzeni 3, Bergamo, per la presentazione del progetto Intrecci d’Impresa, progetto di formazione ed educazione finanziaria sviluppato da PerMicro e Associazione Atomi Onlus con il sostegno di J.P. Morgan.

Dalle ore 11.30 Andrea Limone – Amministratore Delegato di PerMicro e socio fondatore di Associazione Atomi Onlus – insieme a Roberto Pagliara – Executive Director Private Bank J.P. Morgan – presenta l’attività, con un approfondimento sui risultati ad oggi ottenuti sul territorio lombardo e gli sviluppi futuri.

Per maggiori informazioni: info@permicro.it , 011/658778

La finanza che guarda al futuro

La finanza ha un ruolo strategico nelle nostre società, perché può orientarne lo sviluppo. Ma chi la orienta, a sua volta? E quale ruolo possono giocare le istituzioni pubbliche, la politica e gli strumenti legislativi, gli attori economici e la società civile in questo processo di orientamento?

Join for change 2011 – La finanza che guarda al futuro” è un evento promosso da Consorzio Etimos, Etimos Foundation e Gruppo Abele, in programma l’11, 12 e 13 maggio, che nasce per dare risposta a queste domande, attraverso tre filoni di dibattito che affrontano, con un orizzonte di riflessione internazionale, argomenti di attualità rispetto agli scenari politici ed economici in cui ci muoviamo:

-il rapporto tra finanza e legalità
-le prospettive della green finance come veicolo di sviluppo e strumento di investimento
-il ruolo della finanza cooperativa di fronte agli esiti della crisi finanziaria mondiale.

L’evento si terrà presso la sede del Gruppo Abele, in via Trapani 19/b a Torino.

Borsa di Studio sul microcredito e microfinanza

L’Associazione Emanuela Morelli, con il patrocinio della Società Italiana di Filosofia Politica, bandisce un concorso per una borsa di studio di 3.000 € volta a finanziare un progetto di studio sul tema del microcredito e della microfinanza della durata di 3 mesi.
I candidati dovranno essere in possesso di una laurea specialistica o magistrale conseguita presso un’Università italiana o straniera considerata equipollente e non devono aver compiuto il 30° anno di età al 30 settemrbe 2011.

Per maggiori informazioni leggi il bando completo.

Seminario RITMI – Il microcredito e le reti di inclusione finanziaria

RITMI, Rete Italiana della Microfinanza, in occasione della propria assemblea annuale, ha organizzato il seminario “Il microcredito e le reti di inclusione finanziaria” per arricchire al masimo grado l’analisi sulla situazione attuale e sulle possibili azioni in materia di esclusione finanziaria.
L’occasione vuole essere un momento per favorire un’azione coordianta tra gli ambiti istituzionali e operativi e per cercare di mettere utilmente in rete le molteplici competenze e risorse disponibili.

L’incontro si terrà il 20 maggio dalle ore 14.30 alle 17.30 all’interno della mostra-convegno internazionale “Terra Futura” a Firenze, Fortezza da Basso.
Vi ricordiamo che il seminario è aperto a tutti.