PerMicro al “Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale”

L’Agenda ONU 2030 chiama imprese, istituzioni e organizzazioni a concorrere al raggiungimento di ambiziosi Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.
Qual è la situazione ad oggi? E quali gli impegni e le sfide per il futuro? Questo il tema della tappa bolognese de “Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale”, che si terrà a Bologna il 29 e 30 maggio.

La tappa bolognese avrà come focus gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs), con l’obiettivo di indagare come imprese, istituzioni e organizzazioni stiano concorrendo al raggiungimento degli SDGs. L’evento intende promuovere un confronto multistakeholder sul tema, rivolto in primo luogo agli studenti, per mostrare come tutti questi attori stiano contribuendo concretamente al raggiungimento degli obiettivi stessi attraverso specifici progetti e/o iniziative di rilievo.

Lunedì 29 maggio pomeriggio verrà organizzata presso l’Aula dei Poeti di Scienze Politiche una sessione introduttiva intitolata “Aspettando il Salone”.

Martedì 30 maggio si svolgerà una giornata di confronto al Teatro Comunale di Bologna.

PerMicro, nella persona di Francesca Francese – Responsabile PerMicro Emilia-Romagna – porterà la propria testimonianza all’interno della tavola rotonda “Inclusione sociale: Dare accesso alle opportunità”, focalizzata sul SDG 10 “Ridurre le disuguaglianze”, che si terrà il 30 maggio pomeriggio. Alla tavola rotonda interverranno, oltre a PerMicro, Coop Camelot, Emilbanca, e il Comune di Bologna.

Consulta il programma!

Microfinanza e sviluppo responsabile: convegno a Roma

“Microfinanza e sviluppo responsabile”
4 maggio 2017 ore 14
Rettorato, aula Organi Collegiali
Università di Roma
Piazzale Aldo Moro, 5 – Roma

Giovedì 4 maggio in Aula Organi Collegiali si svolgerà il dibattito  MICROFINANZA E SVILUPPO RESPONSABILE in cui verrà presentato il progetto “Verso una Casa della Microfinanza” promosso dalla sezione di Cooperazione Internazionale di Fondazione Roma Sapienza con i Rotary Roma Ovest, Roma Parioli, Roma Tevere e Monterotondo Mentana e il patrocinio del Rotary Distretto 2080.

La microfinanza offre a soggetti “non bancabili” opportunità per avviare piccoli progetti produttivi capaci di innescare processi virtuosi di crescita del capitale umano, driver della crescita economica e individuale.

La microfinanza, nata per offrire soluzioni più solide rispetto alle convenzionali politiche di cooperazione allo sviluppo, va estendendosi anche nei Paesi avanzati ove abbondano aree di disagio e conseguenti difficoltà di accesso al credito formale.

Il dibattito viene introdotto dal Rettore Eugenio Gaudio e dal presidente di Fondazione Roma Sapienza Antonello Folco Biagini.

A seguire presentano il progetto Roberto Pasca di Magliano (Fondazione Roma Sapienza-Cooperazione Internazionale) il Governatore del Rotary Distretto 2080.

Si confrontano le istituzioni: Mario Baccini (Ente Nazionale per il Microcrecredito), Bernardo Bini Smaghi (Cassa Depositi e Prestiti)*, Roberto Parmeggiani (Banca d’Italia)*, Raffaele Rinaldi (ABI), Gianluca Massimi (Fondo Europeo per gli Investimenti).

Ne parlano gli Operatori: Emanuele Cabras (COOPFIN), Andrea Limone (PerMicro), Andrea Nardone(Fondazione Risorsa Donna).

Conclude: Mario la Torre

Scarica la locandina

The EU Commission delivered PerMicro the European Code of Good Conduct

In 2012 PerMicro applied for the European Code of Good Conduct for Microcredit Provision and started  the long journey of implementing the set of clauses the Code asks for in five different areas: Customer and Investor Relations, Governance, Risk Management, Reporting Standards and Management Information Systems. Furthermore, in order to achieve compliance with the Code, we also had to disclose various data linked to our financial and social performance.

PerMicro already had a strongly ethical structure which mainly resembled some clauses of the Code especially referring to its transparency towards customers and stakeholders, its company structure and organisation, its risk and finance management as well as its ICT equipment). In 2015 PerMicro was selected to be part of the pilot phase of the project to test the tool: during this phase the company collaborated with consultants such as Micro Finanza Rating and the EU institutions.

In 2017 the European Commission delivered PerMicro the Certificate of Award concerning the Compliance with the European Code of Good Conduct: we are one of the first MFIs in Europe to receive it.

We are very happy and proud for receiving this important certification.
Many thanks to the European Commission (EU)European Investment Bank (EIB) and European Investment Fund (EIF) for creating tools which allow MFIs to conduct their self-assessment.
Thank you also to the Institutions which worked with us and helped our improvement: we are grateful to European Commission and Micro Finanza Rating for involving and supporting us in the pilot phase, in particular in some aspects such as the relationship and better understanding of our customers.
Lead by the European Code of Good Conduct, PerMicro will keep working to strengthen and promote microcredit in Europe.

Watch the video to learn more about the Code…

The EU Commission delivered PerMicro the European Code of Good Conduct

In 2012 PerMicro applied for the European Code of Good Conduct for Microcredit Provision and started  the long journey of implementing the set of clauses the Code asks for in five different areas: Customer and Investor Relations, Governance, Risk Management, Reporting Standards and Management Information Systems. Furthermore, in order to achieve compliance with the Code, we also had to disclose various data linked to our financial and social performance.

PerMicro already had a strongly ethical structure which mainly resembled some clauses of the Code especially referring to its transparency towards customers and stakeholders, its company structure and organisation, its risk and finance management as well as its ICT equipment). In 2015 PerMicro was selected to be part of the pilot phase of the project to test the tool: during this phase the company collaborated with consultants such as Micro Finanza Rating and the EU institutions.

In 2017 the European Commission delivered PerMicro the Certificate of Award concerning the Compliance with the European Code of Good Conduct: we are one of the first MFIs in Europe to receive it.

We are very happy and proud for receiving this important certification.
Many thanks to the European Commission (EU)European Investment Bank (EIB) and European Investment Fund (EIF) for creating tools which allow MFIs to conduct their self-assessment.
Thank you also to the Institutions which worked with us and helped our improvement: we are grateful to European Commission and Micro Finanza Rating for involving and supporting us in the pilot phase, in particular in some aspects such as the relationship and better understanding of our customers.
Lead by the European Code of Good Conduct, PerMicro will keep working to strengthen and promote microcredit in Europe.

Watch the video to learn more about the Code…

Concorso fotografico “Scatta l’Impresa”

Scarica il Regolamento

Scarica la Scheda di Iscrizione e Liberatoria Privacy (per fotografi)

Scarica la Liberatoria Privacy (per imprenditori fotografati)

 

Il microcredito

Il microcredito è uno strumento di inclusione finanziaria e sociale per soggetti esclusi dai tradizionali canali di credito: in particolare, il microcredito alle imprese incentiva l’autoimpiego ed è generatore di nuovi posti di lavoro.

Il concorso

PerMicro, con il supporto di Council of Europe Development Bank (CEB) e la collaborazione dell’Istituto Europeo di Design (IED) e CAMERA – Centro Italiano per la fotografia, lancia l’iniziativa “Scatta l’Impresa”, un concorso fotografico, rivolto a tutti coloro che si iscriveranno compilando la scheda d’iscrizione e presenteranno una fotografia che rappresenti una microimpresa sostenuta da PerMicro.

Gli obiettivi

  • Diffondere la cultura del microcredito nel contesto sociale, economico e culturale italiano
  • Rappresentare la varietà delle microimprese sostenute da PerMicro su tutto il territorio nazionale

 

Ambito territoriale e tempi

Possono partecipare persone maggiorenni domiciliate nelle regioni in cui presente PerMicro: Abruzzo, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana e Veneto.
Durata del concorso: dal 18 aprile al 31 agosto 2017, l’ultimo giorno utile per l’adesione è il 21 agosto 2017.

Caratteristiche tecniche delle immagini

  • Fotografie b/n e a colori, inedite con inquadrature sia verticali che orizzontali
  • Risoluzione: 300 dpi
  • Formato .jpg
  • Ogni immagine dovrà essere titolata

 

La giuria

La valutazione delle fotografie sarà effettuata entro dicembre 2017 da una giuria composta da membri interni dell’azienda promotrice, un membro di Council of Europe Development Bank (CEB), un membro dell’Istituto Europeo di Design (IED) e un membro di Camera – Centro Italiano per la Fotografia.

I premi

Il valore complessivo del montepremi è di € 1.700:

  • 1° classificato: buono Amazon del valore di 1.000 euro
  • 2° classificato: buono Amazon del valore di 500 euro
  • 3° classificato: buono Amazon del valore di 200 euro

 

I buoni regalo Amazon e il saldo residuo degli stessi hanno una validità di 10 anni a partire dall’emissione e non sono convertibili in denaro.

Making it happen for small entrepreneurs – Microfinance!

Corrado Ferretti, President at PerMicro, attended as a speaker the EaSI TA event on “Making it happen for small entrepreneurs- Microfinance!”, which took place on 14.03.2017 in Belgrade, Serbia.

For this occasion 45 participants from microfinance organizations, NGOs and policy makers spent an interactive day together discussing opportunities and obstacles to the Serbian microfinance sector, emphasizing how microfinance regulation can trigger the sector.

Corrado Ferretti held the speech “A Comparative Analysis of Microcredit Legislation”. After an introduction about the diversity of the EU context in microcredit legislation as well the absence of central authority and directives for financial intermediaries, Ferretti reported the Italian case: where social lenders run the risk of being (over)regulated.

The event was another step towards leading and innovating the microfinance sector: speakers and moderators presented a lot of useful and relevant information, also regarding the EaSI Technical assistance and European Investment Fund financial instruments.

A wider selection of images from the day are available at this link.

 

Microcredito a Milano: Bando “Agevola Microcredito”

Il “Bando Agevola Microcredito” è promosso dalla Fondazione Welfare Ambrosiano.

Elemento sostanziale dell’iniziativa, nata per promuovere il Microcredito a Milano, è affiancare ad un contributo di abbattimento del tasso di interesse, un programma personalizzato di accompagnamento, che FWA realizza con la collaborazione di alcuni enti e associazioni del territorio tra cui anche PerMicro e PerMicroLab Onlus.


Come funziona?

1. Richiesta di Microcredito: FWA intercetta le richieste e valuta la maturità del progetto imprenditoriale, per poi orientare il richiedente alla fase successiva:

  • Maturo –> il richiedente prende contatto con le associazioni PerMicroLab e Vobis per la valutazione della sostenibilità del Business Plan e la raccolta della documentazione per presentare richiesta alla banca scelta (tra le quali anche PerMicro)
  • Idea ancora poco concreta –> il richiedente viene indirizzato a Micro2, Progetto Virgilio, PerMicroLab per accompagnamento alla creazione del Business Plan e del progetto d’impresa

 

2. Microcredito erogato (da parte di PerMicro o ISP o Unicredit) –> il beneficiario fa domanda di Bando:

  • FWA valuta l’ammissibilità della richiesta, delle spese e assegna il contributo
  • FWA avvia il percorso di accompagnamento post erogazione (18 mesi): formazione in Formaper e assegnazione Mentor (Associazione Vobis o PerMicroLab)
  • Vobis/PerMicroLab svolgono attività di accompagnamento condividendo con FWA le attività

 

Consulta tutte le informazioni relative al Bando.