L’appello delle B Corp italiane per lo sviluppo sostenibile

ELEZIONI: APPELLO
 DELLE B CORP AI PARTITI E MOVIMENTI POLITICI ITALIANI.
“CHE PROGRAMMI
 AVETE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE?”
Roma, 23 Gennaio 2018

Il 23 gennaio 2018 segna una tappa fondamentale per l’imprenditoria e la politica italiane. Per la prima volta un
gruppo di ottanta aziende B Corp da tutta Italia si rivolge alla futura leadership del Paese per ricordare a tutte le forze politiche e ai loro candidati alle elezioni del 4 marzo l’imperativo dello sviluppo sostenibile. La comunità di imprenditori e cittadini delle B Corp italiane chiede, a tutta pagina sul Corriere della Sera del 23 Gennaio 2018, che gli obiettivi di Sostenibilità Sociale e Ambientale, su cui l’Italia si è già impegnata dal 2015 aderendo all’agenda 2030 delle Nazioni Unite, vengano inseriti nei programmi elettorali e vengano perseguiti a fondo dopo le elezioni. L’Italia è solo al 30esimo posto nella classifica UN dello sviluppo sostenibile.

Le B Corp Italiane sul sito www.Bthechange.it con questo appello uniscono la propria voce a quella di ASviS, l’Alleanza Italiana di 180 organizzazioni e reti dedicate allo Sviluppo Sostenibile.

Le 80 B Corp italiane sono aziende ‘attiviste’ parte di un movimento globale di migliaia di aziende in 60 paesi riconosciute per essere le migliori per il mondo. Le B Corp misurano i propri impatti, rispettano i più alti standard di sostenibilità ambientale e sociale, promuovono forme giuridiche innovative come le Società Benefit e invitano tutte le aziende a fare altrettanto, con l’obiettivo di accelerare l’evoluzione dei modelli economici e politici e creare una prosperità durevole e diffusa. I Paesi Europei più evoluti in materia di Sviluppo Sostenibile sono anche quelli più competitivi, con i più alti livelli di qualità della vita e di opportunità per i loro cittadini, di tutte le fasce d’età. L’Italia è un paese con potenzialità straordinarie che vanno valorizzate attraverso lo Sviluppo Sostenibile. ll messaggio nei prossimi giorni verrà ripreso attraverso i canali di oltre 250 tra aziende, organizzazioni e associazioni in tutta Italia.

COSA SONO LE B CORP – Le B Corp sono aziende ‘attiviste’ unite in un movimento in 60 paesi. Le B Corp misurano e raggiungono i più alti standard al mondo di performance sociale, ambientale ed economica e promuovono un nuovo paradigma di business per creare una prosperità durevole e diffusa. Gli strumenti delle B Corp sono utilizzati da oltre 70.000 aziende in 140 settori.

Sito delle B Corp Italiane www.bcorporation.eu/Italy
Il sito dell’appello – www.Bthechange.it

CHI E’ ASviS – L’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) è nata per far crescere nella società italiana, nei soggetti economici e nelle istituzioni la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo
sostenibile e per mobilitarli allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile. L’Alleanza riunisce
attualmente oltre 180 tra le più importanti istituzioni e reti della società civile.

Per informazioni sull’appello e sulle B Corp
Telefono: +39 329 411 0776
Email: italy@bcorporation.eu
Email: info@nativalab.com

Agevolazioni e finanziamenti per l’avvio di impresa

PerMicro interviene nell’ambito del ciclo di incontri “Primi passi per giovani imprenditori“, tre appuntamenti a Padova che mirano ad orientare ed informare tutti i giovani con un’idea imprenditoriale.

Mercoledì 7 febbraio, alle 17:00, l’Ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova organizza l’incontro “Agevolazioni e finanziamenti per l’avvio di impresa“, a cura di Valentina Vedolin – responsabile filiale PerMicro Padova e Luca Lorigiola – Sportello Nuova Impresa, Camera di Commercio di Padova.

Interviene Antonio Sogni,  referente per il progetto “Rotary per il lavoro”.

L’incontro ha l’obiettivo di illustrare le diverse agevolazioni e opportunità di finanziamento e di accesso al credito per nuove imprese e aspiranti giovani imprenditori. Verranno trattati i seguenti argomenti:

  • le diverse tipologie di fondi e finanziamenti: propri, bancari, confidi, fondi di garanzia, invitalia, finanziamenti agevolati, fondi di rotazione, microcredito;
  • accesso al credito: come rapportarsi con le banche;
  • Rotary per il lavoro“: cos’è e come funziona il progetto.

L’incontro si svolgerà presso lo Spazio 35, al piano terra del Centro Culturale Altinate San Gaetano. La partecipazione è gratuita, ma è richiesta la registrazione online. Come per tutte le iniziative di Progetto Giovani, sarà data la precedenza ad iscrizioni di giovani fino a 35 anni.

 Iscriviti qui

PerMicro at the 2nd Annual Microfinance Summit

,

2nd ANNUAL MICROFINANCE SUMMIT | 25th-26th January 2018 | Vienna, Austria

The 2nd Microfinance Conference will address the different perspectives between the West and the East MFIs and institutional framework challenges they are receiving in the Microfinance world. This Summit focuses on last regulations and legislations, the inclusion of non-developed segments in the Microfinance industry, social impact investing, the latest market trends, besides the technological innovations and innovative services.

In particular, Andrea Limone, CEO at PerMicro, will speak in the following panel:

13:30 – 15:00 || SPEAKERS: DIMITRIOS NIAFAS, PETER SUREK, ANDREA LIMONE

SOCIAL IMPACT INVESTING AT MICROFINANCE

EASI 2014-2020: EU LEVEL FINANCIAL INSTRUMENTS TO SUPPORT EMPLOYMENT AND SOCIAL INNOVATIONS

  • Range of Financial instruments under EaSI and EFSI to improve access to finance for micro and social enterprise
  • Current status of implementation
  • Next step of the EaSI microfinance and social entrepreneurship financial instruments

ARE WE TALKING STATISTICS OR REAL IMPACT? SOCIAL IMPACT MEASUREMENT AT ERSTE

  • Why bother to impact assessment?
  • Why is portfolio statistics just not enough?
  • What says the theory of change?
  • How to perform impact assessment efficiency?

PERMICRO: SOCIAL IMPACT EVALUATION OF AN MFIS

  • Why an outsourcing of the Social impact evaluation?
  • The design of an ad hoc methodology for the evaluation
  • Result and impact of PerMicro in Italy: customers and states

 

Download the brochure.

 

Promoting the Economic Integration of Migrants

Promoting the Economic Integration of Migrants
19 gennaio 2018 | ore 14.00 – 19.00 | @BASE Milano

RENA, Make a Cube3 e il Politecnico di Milano sono felici di invitarvi al Policy Forum “Promoting the Economic Integration of Migrants” nell’ambito di SAME Project – Supporting Action for Migrant Entrepreneurship, supportato da JP Morgan.

Durante l’evento, verrà presentata la ricerca condotta sulle politiche e pratiche a supporto dell’inclusione sociale ed economica di migranti e rifugiati in diversi paesi europei. Ne discuteranno esperti, ricercatori e policy maker, con particolare riguardo al contesto italiano.

In particolare, Andrea Limone, amministratore delegato PerMicro, interverrà nel seguente panel:

h 3.15 | Entrepreneurship and labour-market integration, a look to the best practices
Michele Rossi , CIAC Onlus
Yara Al-Adib, From Syria with Love
Vincent Zimmer, Kiron University
Andrea Limone, PerMicro

Mario Morcone, Capo del Gabinetto del Ministero dell’Interno, presenterà le osservazioni conclusive. Alla discussione parteciperanno, tra gli altri, Pier Francesco Majorino, Alessandra Venturini, Aly Baba Faye,
Michele Rossi e Vincent Zimmer.

Programma dell’evento.

L’evento è a ingresso libero, previa registrazione, fino a esaurimento posti.